Synergie teatrali

BLACKOUT

PHOTOGALLERY | VIDEOGALLERY



Synergie Teatrali
Officine Concordia
Comune S. Benedetto del Tronto
in collaborazione con AMAT

presentano
STEFANO ARTISSUNCH, PIERGIORGIO CINÌ, LAURA GRAZIOSI,
STEFANO TOSONI e GIAN PAOLO VALENTINI


BLACKOUT

Thriller Lirico in Prosa
dal romanzo di Francesco Tranquilli


Uno spettacolo di Stefano Artissunch

Atmosfere kafkiane, gioco di luci in chiaroscuro, noir, fotogrammi, suggestioni, incalzante resa scenica volutamente cinematografica.

Costruito con la struttura di un giallo, ma con profonde riflessioni sul degrado morale del nostro presente e sulla solitudine esistenziale degli esseri umani, lo spettacolo strizza l’occhio all’opera di Gadda “Quer pasticciaccio brutto di via Merulana”, dove l’indagine di un omicidio diventa pretesto per l’investigazione sulla vita e sulla morte, sull'erotismo e l'interesse, e sulla corruzione del potere. L’ironia e la satira fa da bieco sfondo all’intreccio drammaturgico

   

Tutto ruota attorno ad un omicidio avvenuto in un istituto superiore cittadino. Il professor Paolo Parigi trova il corpo esanime della preside, Magda Gambacorta che è stata assassinata. Ma invece di lasciare tutto com’è, Parigi, entrando nell’ufficio, sconvolge la scena del crimine. Il maresciallo Principe, che investiga sul delitto con la sua squadra, non la prende affatto bene. L’appuntato Curto, exallievo del professore, vorrebbe difenderlo ma non ha molti argomenti

Chi aveva l’opportunità di commettere il delitto? E chi poteva avere un motivo per commetterlo? Molti i personaggi implicati nella ricerca del colpevole. Per nessuno di loro, coinvolti o sconvolti, colpevoli o innocenti, da quel momento in avanti, la vita sarà più com'era prima.

 

Distribuzione
Avv. Danila Celani per Synergie Teatrali
Ufficio 0736/396326 Mobile 347/9017059
danilacelani@synergieteatrali.com

danilacelani@synergieteatrali.it